Cerca
Filtri
Chiudere

Macchine agricole: prorogata al 2020 la Legge Sabatini sulle agevolazioni d’acquisto

Investire in tecnologia e innovazione beneficiando di importanti agevolazioni sarà ancora possibile per tutto il prossimo anno anche per l’acquisto di nuovi macchinari agricoli. Il Decreto Crescita del Governo ha infatti confermato la proroga fino al 31 dicembre 2020 della Legge Sabatini, la misura che eroga agevolazioni sull’acquisto di macchinari, attrezzature e tecnologie anche per il comparto agricolo.

 

Conosciuta anche con il nome Nuova Sabatini o Bonus macchinari, essa consiste in un contributo del MISE a favore delle PMI che investono nell’acquisto di beni strumentali e nuove apparecchiature da impiegare nel processo produttivo. Alle imprese che fanno domanda di accesso e che acquistano beni strumentali anche in leasing spetta un finanziamento bancario o leasing fino all’80% dell’importo compreso tra 20 mila e 2 milioni di euro, per una durata massima di 5 anni.

 

Fondamentali sono i requisiti di accesso al beneficio, ovvero la sede operativa in Italia delle micro, piccole e medie imprese e la loro iscrizione nel Registro delle Imprese. Esse, inoltre, non devono essere sottoposte a liquidazione volontaria o a procedure concorsuali e non essere in difficoltà economica. Altro requisito essenziale è quello di non aver ricevuto e dovuto rimborsare aiuti ottenuti illegalmente o incompatibilmente alla Commissione Europea.

 

agevolazioni acquisto nuovi trattori agricoli

 

 

Oltre a macchinari e attrezzature, tra i beni agevolabili ci sono impianti, beni strumentali a uso produttivo, hardware, software e tecnologie digitali; non ammessi, invece, terreni e fabbricati, opere murarie, macchinari e attrezzature usate, imposte e tasse. I settori ai quali è riconosciuto il contributo sono tutti quelli produttivi, compresi agricoltura e pesca, mentre sono escluse le attività finanziarie.

 

La Legge sabatini è dunque un’ottima occasione d’investimento per tutti gli imprenditori del settore primario che hanno necessità di acquistare dei nuovi trattori agricoli o impianti di produzione innovativi al fine di accrescere il proprio livello di competitività.

 

Per accedere alle agevolazioni della Nuova Sabatini, le imprese devono compilare la domanda presente sul sito ufficiale del Ministero per lo Sviluppo Economico nella sezione Beni strumentali ovvero Nuova Sabatini da dove prenderà il via l’iter di verifica e approvazione.

 

A.F.

Lascia un commento