Cerca
Filtri
Chiudere
RSS

I post taggati con "macchine agricole online"

Macchine per giardinaggio: top delle vendite nel primo trimestre 2019

La cura del verde e l’arte della botanica sono attività sempre più praticate dagli italiani, e a dimostrarlo sono i numeri che riguardano le vendite di macchinari ad esse dedicate. Secondo i dati elaborati da COMAGARDEN – l’Associazione costruttori macchine per il giardinaggio – sulla base dei rilevamenti del gruppo statistico Morgan, il mercato delle attrezzature di questo ramo dell’agricoltura ha registrato un eccezionale aumento medio nel primo trimestre 2019: + 29% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

 

Un trend di crescita estremamente importante che arriva da un bilancio altrettanto positivo del 2018, conclusosi con un +3,2% complessivo. I fattori per i quali si è registrato questo forte aumento sarebbero sostanzialmente due secondo Franco Noviello, presidente di Comagarden. In primis, le miti condizioni climatiche dei primi tre mesi dell’anno che hanno anticipato l’attività vegetativa delle piante e, di conseguenza, incentivato la domanda di attrezzature. Altro fattore determinante è stata poi la differenziazione netta tra le condizioni meteorologiche di questo inizio anno e lo stesso periodo dello scorso anno, contraddistinto da un prolungamento della stagione invernale.

 

Vendite macchine per giardinaggio primo I 2019

 

Nel 2019 si può parlare di crescita trasversale per quasi tutte le tipologie dei mezzi: + 20,9% per i rasaerba, + 9,7% per motoseghe, + 56% per decespugliatori, + 53,5% per i trimmer, +28,3% per i soffiatori, +20,2% per i biotrituratori, + 36,3% per le tagliasiepi. Ma ancora più accentuata è stata la vendita di altri macchinari come i trattorini (+64%), gli Zero Turn Professional (+132,7%) e i Ride-on per uso amatoriale (+52,1%).

 

Tuttavia, le stime di Comagarden/Morgan prevedono un graduale riallineamento delle vendite sui livelli dello scorso anno, nel quale il numero complessivo di unità vendute è stato di circa 1,3 milioni. Bisognerà inoltre valutare in che modo il mercato avrà reagito nel secondo semestre, periodo che ha registrato temperature al di sotto delle medie stagionali, soprattutto a maggio.

 

Una vastissima scelta di articoli che riguardano il giardinaggio la puoi trovare nell’apposita sezione di cordinisrl.com, oltre a tantissime vantaggiose proposte di vendita e noleggio macchine agricole.

Industria agricola: Italia eccellenza europea nella produzione di macchinari

L’Italia conferma la sua posizione di leader nel campo della produzione di macchine agricole per la lavorazione del terreno e gli interventi sulle coltivazioni, sia a livello globale che in un contesto macroeconomico continentale dove specializzazione e forte tradizione nel comparto fanno del nostro Paese uno dei protagonisti principali della crescita delle esportazioni dell’Europa.

 

A delineare il quadro è FederUnacoma nel corso dell’assemblea 2019: l’Europa è al primo posto sia nella produzione che nelle esportazioni di macchinari in tutto il mondo, ovvero un settore il cui giro d’affari si aggira intorno ai 47 miliardi di euro. Il merito è soprattutto della tecnologia, che consente di progettare mezzi per la produzione di alimenti agricoli, ma anche della manodopera specializzata.

 

Guardando ai dati del 2018, l’Europa si conferma il principale esportatore delle macchine agricole con una quota del 60% del totale delle esportazioni mondiali (circa 36 miliardi di euro) con Stati Uniti e India che risultano essere i principali mercati di riferimento, a differenza di Turchia, in calo, così come la Cina, paese nel quale è in atto un programma di riduzione della produzione industriale in aggiunta alla guerra commerciale sulla soia e alla peste suina.

 

Esportazioni dall'Europa di macchine e trattori agricoli

 

Tuttavia, l’Europa si trova costretta a fare i conti anche con altri aspetti non proprio positivi. In primis, il calo nel 2018 delle immatricolazioni pari al 10%, che risente anche di quello della domanda delle trattrici (scese dal 38 % al 31% in dieci anni) a favore di altre tipologie di mezzi più specializzati; ma l’aspetto più significativo è l’ascesa dei produttori asiatici, in grado di arrivare a prendersi il 19% dell’export mondiale nel giro di pochi anni e di raggiungere un colosso come gli Stati Uniti.

 

Insomma, la domanda a livello globale sta cambiando, come testimonia l’avvento in molte aree del mondo dell’agricoltura specializzata a scapito di quello tradizionale, e i produttori di macchinari e trattori agricoli italiani ed europei si trovano di fronte a una grande sfida: rispondere adeguatamente alle nuove dinamiche dei mercati, e quindi ai cambiamenti dell’industria agricola globalizzata, e mantenere allo stesso tempo elevati livelli di qualità della produzione. Una sfida non facile ma che in ogni modo va affrontata puntando con maggiore forza sulla tecnologia.

 

Alessandro Farucci

Macchine agricole, a giugno si rinnova l’appuntamento con “Cordini Porte Aperte”

Dopo il successo delle passate edizioni, anche quest’anno Cordini Srl, azienda leader nella vendita e noleggio macchine agricole, è orgogliosa di presentare ai suoi visitatori “CORDINI PORTE APERTE”, l’esposizione di tutte le novità in campo agricolo e industriale 2019. L’evento, in programma i prossimi 22 e 23 Giugno, non è solo l’occasione per scoprire gli ultimi prodotti innovativi presenti sul mercato, ma è soprattutto un momento di incontro tra i produttori di macchine, materiali e servizi legati all’agricoltura e i tanti imprenditori del settore primario.

 

Una due giorni ricca di avvenimenti che terranno impegnati i visitatori per l’intera giornata. Si comincia sabato 22 giugno con NEXT GENERATION, un’occasione per presentare e scoprire la nuova generazione di macchine Caterpillar con focus tematici e training. Un’altra novità importante è DEMOMACHINE, l’avvenimento dedicato interamente alle prove dal vivo e walkaround di servizio, con diverse prestazioni adibite a sperimentare tutte le funzionalità delle macchine compatte CAT. Curiosa a allettante è poi la GARA OPERATORI, il campionato degli operatori con date in tutta Italia nel corso del quale potrai sfidare le tue capacità e, perché no, ambire a partecipare alla finale di Malaga.

macchine agricole 2019 Cordini Porte Aperte

 

Ma la presentazione delle novità 2019 di macchine agricole e per l’edilizia continuerà, insieme alle prove dal vivo, anche domenica 23 Giugno. Una giornata ideale da trascorrere insieme anche alla propria famiglia, grazie alla presenza di tanta animazione musicale e al divertente spettacolo equestre a cura de “Il Nero Luminoso”.

 

“CORDINI PORTE APERTE” è un evento patrocinato dal comune di Corato. L’appuntamento è quindi nei giorni 22-23 Giugno, dalle 9:00 alle 21:00, presso la sede di Cordini Srl sita in via Andria 109, Corato (BA).